fbpx
favouriteLoadingFavourite

Giovedì 5 dicembre alle ore 10.00 presso il Coworking Hubinsula, in Viale Umberto I 24C a Sassari, Antonio Solinas, founder di Lifely srl, presenterà l’azienda, le sue evoluzioni e le prossime attività che verranno realizzare per sensibilizzare il territorio sul tema dell’Agritech e sulle potenzialità del prodotto
Agrumino.

Da Febbraio infatti Lifely sarà prima impegnata nell’organizzazione dell’Agrithon, una maratona di due giorni finalizzata a sviluppare nuove idee innovative e startup in ambito Agritech, che coinvolgerà full time studenti, ricercatori, maker e sviluppatori. Il mese successivo partiranno 4 Educational Tour nei 4 principali Fab Lab della Sardegna, finalizzati a far conoscere maggiormente il multi sfaccettato mondo dei maker e presentare a maker, appassionati di giardinaggio e studenti le funzionalità e le potenzialità di Agrumino, il primo dispositivo realizzato da Lifely.

Dal 2015 infatti Lifely lavora con l’obiettivo di sviluppare applicazioni basate sul Social Internet of Things, oggetti connessi che interagiscono con il contesto utilizzando le reti sociali. Questo attira l’attenzione della stampa, che ha portato l’azienda su quotidiani, blogs, televisione, scuole, università, conferenze e seminari. Nel frattempo Lifely perfeziona il proprio prodotto grazie alla disponibilità dei maker, e ad oggi propone due dispositivi in grado di monitorare alcuni parametri delle piante/ortaggi come la temperatura, l'umidità e luminosità: Agrumino Lemon e Agrumino Orange.