LIFELY - TALKING OBJECTS

Condividi Le Tue Passioni

Dispositivi socialmente connessi per il controllo remoto delle tue passioni

Lifely ha come obiettivo quello di dare voce umana agli oggetti dell'Internet of Things: 50 miliardi di oggetti connessi alla rete entro il 2020. Ma il futuro non è lontano, è già qui

Design

Ingegneria, design, lifestyle: oggetti con cui interagiamo e traiamo piacere nell'usarli. Made & Designed in Italy

Tecnologia

Lifely è quell’innovazione che migliora il nostro atteggiamento verso gli oggetti e segue i nostri bisogni di essere tecnologicamente avanzati ma in maniera umana

Social

Prolungare l’esperienza di affettività anche quando siamo distanti e accrescerla attraverso la condivisione e la socialità: Social Internet Of Things

La tecnologia apre scenari nuovi

Abbiamo pensato di dare agli oggetti di internet le caratteristiche che oggi non hanno: socialità , condivisione, parola. Tutto questo grazie a dispositivi innovativi e le piattaforme social.

WiPot: Il vaso per la tua pianta

Il primo prodotto vuole essere il vaso wifi e attorno a lui abbiamo creato un modello di interazione social per poterci parlare in maniera “umana” e condividere questa esperienza sul web. Per esempio oltre a dirci come sta, la pianta può mandarci le previsioni meteo o ricordarci gli appuntamenti.

WiPot possiede dei sensori al suo interno che monitorano i parametri vitali della pianta e ti avvertono se ha bisogno di luce, di acqua o di caldo. Ma in realtà è la pianta che ti comunica il suo bisogno di cura attraverso il vaso

Presto disponibile

Lifely WiPot

Il nuovo portale social delle piante,
in abbinamento con la APP

La APP di Lifely, disponibile per gli smartphone, ti permette di collegarti ad un database di più di 7000 piante e svariati moods per far parlare la tua pianta nel modo in cui tu la vuoi ascoltare!

Manufacturers

Image block

Dicono di noi

Lifely è l'idea vincitrice della prestigiosa Startup Weekend Cagliari 2014 Edition, by Kaufmann Foundation, nonchè vincitrice della Start Cup Sardegna 2014 e finalista al Premio Nazionale per l'Innovazione 2014. Il nostro team è composto dai migliori ingegneri e visionari dell'isola. Ecco cosa hanno scritto su di noi

la Repubblica

Il "vaso Wifi" conquista la Sardegna: Startup weekend a Cagliari per l'innovazione (...) Si chiama Lifely - Talking objects l’idea che ha colto nel segno. Il suo papà è Antonio Solinas e potrebbe diventare una vera e propria novità nel campo della domotica, un sistema multimediale sempre connesso per condividere le proprie passioni.
Wired

Startup weekend: 54 ore per lanciare un’azienda (...) Il primo posto è andato a Lifely - Talking Objects, di Antonio Solinas, un vaso WiFi che può monitorare i dati di una pianta di casa e fornire in prima persona consigli e indicazioni via social network, sulla scia dei dispositivi che rendono sociale il rapporto con gli oggetti quotidiani
Sardegna Ricerche

Con Lifely è la pianta a twittare se ha bisogno di acqua
Un vaso connesso in rete comunica umidità e temperatura attraverso un social network. Così pure la bicicletta che avverte quando la gomma è bucata. L'idea di una startup di Cagliari: connettere gli oggetti e renderli «intelligenti»

Preordina WiPot e dai voce alla tua piantaTi terremo informato sulla prossima data di uscita

A BREVE DISPONIBILE